Religione della Georgia - Quale religione ufficiale in Georgia

Religione della Georgia

Religione della Georgia

Viaggio in un altro paese è un evento molto eccitante: puoi vedere nuovi posti, imparare un'altra cultura e vita, fare amicizia e solo appuntamenti piacevoli. Tutti i resort della Georgia sono accolti gli ospiti. Ma ogni paese ha le proprie regole e fondazioni con cui è consigliabile conoscere in anticipo.

Una delle domande taglienti è la religione. Per evitare conflitti basati su terreni religiosi, è necessario conoscere le caratteristiche della religione del paese in cui sono dirigendosi.

La Georgia è un paese multiculturale. La sua storia è estremamente satura con eventi, che indubbiamente colpivano la cultura e la religione.

Andare in Georgia? Scrivi

[email protected]

- Ti faremo per te la migliore via di viaggio. Vieni, e cercheremo di rendere la vostra vacanza indimenticabile! Puoi ottenere una consultazione gratuita per telefono:

Religione della Georgia+7 (495) 268-07-72 o +995 555 566 540

La storia della formazione della religione principale in Georgia

Nel 337 (secondo altri dati - nel 326 °), la Georgia ha adottato il cristianesimo ed è ancora uno stato cristiano. Le prime camere del cristianesimo in Georgia hanno portato con sé il wanderer-apostolo Andrei fu il primo chiamato, ha iniziato in seguito ad essere adorato dal fondatore e dal Santo Patrono celeste della Chiesa di Costantinopoli ortodossa.

Alla base della fede cristiana in Georgia, ha anche partecipato gli Apostoli Simon e Matteo. A Batumi, la tomba dell'Apostolo Matthew si trova sul territorio della fortezza Gonto-Apzarovsk.

Religione della Georgia

Gonio Fortezza a Batumi

Una delle personalità più importanti per Christian Georgia è Santa Nino. Era uno schiavo da Capadoki e predicò il cristianesimo. Un esempio luminoso della sua attività è la guarigione di un paziente con una preghiera.

Questo incredibile miracolo divenne presto noto alla Georgiana Queen Nane, che era anche malato. Santo Nino la guarì, dopo di che la regina è diventata cristiana.

Religione della Georgia

Santo Apostoli uguali Nina, illuminazione georgiana

Nel VI secolo, diversi monasteri sono stati costruiti in città georgiane e distretti di Kartli, Kakheti, le sedizioni, Alaverdi, che formavano i sacri padri di Antiochia. Divenne grano che sbiadì saldamente e diffondere il cristianesimo in tutta la Georgia.

Fatti interessanti e vacanze religiose della Georgia cristiana

Una delle attrazioni religiose della Georgia è la Chiesa di Svetitzhovili, che significa "pilastro vivente", si trova nella città di Mtskheta.

Una caratteristica di questo posto è una preistoria incredibile. Tutto è iniziato con il fatto che Chiton Christ comprato a Gerusalemme e lo portò a casa, alla città di Mtzhetu. Quando Hiton era tra le sue braccia a sua sorella, morì da un eccesso di sentimenti. Tuttavia, anche dopo la morte, Hiton era impossibile ritirarsi dalle mani di una donna, poiché lo strinse saldamente. Pertanto, ho dovuto seppellire una donna con un santuario.

Religione della Georgia

Famoso tempio sul monte - Jari

Dopo un po ', il cedro crebbe sulla tomba, che in seguito abbattuto per costruire una chiesa. E dall'albero ha fatto una colonna, ma non era possibile installarlo in posizione, mentre batteva nell'aria.

Per risolvere la situazione era solo il Santo Nino con l'aiuto della preghiera. Quindi la meravigliosa chiesa di Svetitskhovyli è stata formata. Il 14 ottobre è una vacanza in onore del "Mironos Lord Pirpple e il Reno del Signore". C'è un'altra leggenda su Svetitzheli, che può essere trovata qui.

Non lontano dalla Chiesa di Svetitzhoveli è il tempio di Jvari. Si erge sulla colpa, dove in una volta il Santo Nino ha messo la prima croce cristiana dai viti associati ai suoi capelli.

Ci sono anche altre attrazioni religiose della Georgia, sparse in tutto il paese. Per una considerazione più dettagliata dei glorificati celioni della Georgia, ci sono escursioni e tour speciali.

La formazione del cristianesimo in Georgia procedeva non è facile. I cristiani, come in qualsiasi altro paese, furono perseguitati.

Quindi, nel 1226, si è verificato un atto di sacrificio di auto-sé, la cui scala non conosce il confronto finora. 100.000 persone hanno accettato un martirio, rifiutando di soddisfare l'ordine di Khorezmshaha Jalaletdin - per dissacrare le icone sacre raccolte sul ponte. Durante questo periodo, sono stati eseguiti bambini, vecchi uomini e donne. Il ricordo di queste persone è onorato il 31 ottobre.

Il ricordo del Santo Nino è onorato il 14 gennaio e il 19 maggio - queste vacanze sono considerate Holys per la Chiesa georgiana. Le restanti festività cristiane sono celebrate nelle date generalmente accettate: 7 gennaio - Natale, 19 gennaio - Battesimo, ecc.

Andare in Georgia? Scrivi

[email protected]

- Ti faremo per te la migliore via di viaggio. Vieni, e cercheremo di rendere la vostra vacanza indimenticabile! Puoi ottenere una consultazione gratuita per telefono:

Religione della Georgia+7 (495) 268-07-72 o +995 555 566 540

Altre religioni ufficiali in Georgia

Nonostante il fatto che la principale religione della Georgia sia il cristianesimo, le tante santi attrazioni appartenenti ad altri flussi religiosi sono sparse per tutto il suo territorio. Questi includono moschee musulmane e comunità, sinagroge ebraiche e chiese cattoliche.

Religione della Georgia

Monastero dei Bodbian

Religione della Georgia Religione della Georgia

Cattedrale dell'icona di Vellaner della Madre di Dio

Religione della Georgia

Temple Metech.

La religione ufficiale della Georgia è il cristianesimo, ma il Parlamento del paese ha adottato emendamenti al codice, permettendoci di esistere pienamente qualsiasi flusso religioso e organizzazioni che hanno lo stato ufficiale.

A Tbilisi, c'è una zona di Maidan, che è anche chiamata la zona di cinque chiese - su un debole, il tempio ortodosso, la chiesa armena, la cattedrale cattolica, la sinagoga e la moschea si trovano.

Per altre religioni, i georgiani sono rispettabili. Ci sono un sacco di musulmani. Alcuni degli Abkhaz, così come i georgiani delle regioni meridionali e sud-occidentali (Adiago, ecc.), Stiamo confessando l'Islam del senso sunnito. Azerbaijanis, anche i musulmani. Armeni, greci e russi hanno le proprie chiese.

Successivamente, la composizione dei credenti in Georgia è stata distribuita come segue:

  1. Ortodossia - 65% della popolazione totale.
  2. Cattolicesimo - 2%.
  3. Islam - 10%.
  4. L'ebraismo, l'ateismo e altri flussi occupano la parte rimanente.
Religione della Georgia

Uno dei simboli spirituali della Georgia Moderna - Svetitsky

Una delle versioni del tempo durante un viaggio turistico in Georgia può essere un tour dei luoghi santi. Dopotutto, la storia religiosa della Georgia è piena di eventi interessanti e sorprendenti che meritano attenzione e saranno interessanti non solo ai rappresentanti del corso cristiano, ma anche alle persone che predicano altre religioni.

Le religioni della Georgia, come le persone stesse che vivono qui, sono diverse. Nonostante il fatto che i rappresentanti di diverse denominazioni, imbottiti su un territorio, onorano tradizioni diverse e appartengono a culture etnicamente diverse, hanno ancora imparato a coesistere in pace e armonia l'una con l'altra.

Vera Georgian People.

Storia delle religioni

La maggior parte dei georgiani si considerano ortodossi. Tuttavia, poche persone sanno che questo paese è diventato il secondo al mondo, dove il cristianesimo ha ricevuto lo status di religione di stato.

E anche se la comunità ortodossa del paese è la più numerosa, è impossibile notare la presenza di rappresentanti di altre religioni su questa terra: Islam, cattolicesimo, protestantesimo, giudaismo e altri. La loro apparizione sul territorio del paese è dovuta a numerosi eventi storici che portano all'emergere di vettori di varie religioni.

Composizione religiosa della popolazione

Circa 40 organizzazioni religiose operano nel paese. Parliamo di più su quelli principali, incluso ortodosso. Considera la storia del loro aspetto sul territorio della Georgia, le caratteristiche principali e i santuari.

Ortodossia

La comunità ortodossa della Georgia è rappresentata dalla Chiesa autochetal apostolica georgiana, che prende il 6 ° posto tra chiese locali slave per il numero di aderenti. Possiede più di 3 milioni di georgiani. Alla testa della Chiesa è il Patriarca (Catholicos) - Arcivescovo Mtskhetsky e Tbilisi Elijah.

Vera Georgian People.

Storia

La storia dell'adozione del cristianesimo in Georgia fa le sue radici ai tempi apostolici. Quindi per predicare in Ieria nel lotto cadde dalla madre di Dio. Ma Cristo la comandava di mandarlo invece del suo apostolo Andrei e del primo chiamato e dargli la sua deliziosa immagine sulla strada. Cosa è stato fatto. Più tardi il territorio della Georgia ha anche predicato gli Apostoli Matteo, Faddia, Bartolomeo e Simon Canonit.

Tsar Farsman I, non essendo un cristiano, ha iniziato la prima persecuzione di credenti nel paese. Ciò ha portato ad un certo declino della fede. Ma dopo due e mezzo secolo, la Santa Nina, che è venuta alla sede della madre di Dio, trasformata nel cristianesimo alla prima regina Nanu, e poi il re Miriana. A causa di ciò, la Georgia era dannosa e la consegnata dal paganesimo.

Nel 609, la Chiesa georgiana ha adottato la risoluzione della cattedrale di Chalkidon di due nature in Cristo, separando in tal modo dalla monophimita Armenia. E nel IX secolo, con TSAR, Vakhtanga ho ricevuto un Automakefali da Antioch.

Un sacco di test dovevano essere sopravvissuti da ortodossi, proteggendo la fede dei Georgiani prima da FireProkelons di Sassonidi, e poi durante il periodo delle conquiste turche nei 16-18 secoli dei governanti musulmani.

Alcuni casi sono noti quando i georgiani dei cristiani professavano massicamente la loro fede e prese il martirio. Ad esempio, nel 17 ° secolo, i residenti di Tbilisi si sono rifiutati di soddisfare l'ordine dello Shah persiano per passare attraverso la croce della Santa Nina, gettata sul ponte attraverso il fiume Kuru. Di conseguenza, 100 mila persone sono state giustiziate da Shah. Un tale esempio della protezione dei georgiani ortodossi della religione del loro paese è degna di rispetto.

Dal 1811 al 1917 La Chiesa ortodossa georgiana aveva lo status dell'esarchato georgiano del ROC (la Chiesa ortodossa russa), e alla vigilia della rivoluzione russa, fu di nuovo proclamata autocephal.

Fino a poco tempo fa, la Chiesa ortodossa della Georgia fu legalmente dotata di privilegi di fronte ad altre confessioni, ma dal 2011, tutte le organizzazioni religiose del paese sono state equalizzate.

Battesimo della Georgia

Santuari e templi della Georgia

Parlando di ortodosso Georgia, è impossibile non parlare dei santuari memorizzati qui:

  1. Il primo e il primo santuario entro la data di apparizione è Svetitzhovelli (pilastro di vita) - il tempio dei 12 Apostoli nella città di Mtskheta. In forma incontaminata, la costruzione è esistita dal 1010. Oltre al pilastro e all'Hiton più vivace, il Signore, ci sono molte più reliquie cristiane nel tempio, il primo di cui è il mantello del Santo Profeta Elia. Qui le particelle delle reliquie di St. ap. Andrei, una croce con una parte della trasversità della vita del Signore e del Battistero, in cui il re Mirian è stato battezzato.
  2. Cammina Camp Samebe - Cattedrale della Santissima Trinità in Tbilisi. Torna nel 17 ° secolo, la caccia armena le Shekens Bibut comprò la terra qui, costruita il tempio della Vergine e posò il cimitero intorno a lui. Durante il periodo dell'URSS, nell'ordine di Beria, questo posto è stato deed e distrutto. Nel 1989, l'idea del restauro del tempio è sorto. Il crollo dell'URSS e la guerra in Georgia nel 1992 non ha immediatamente iniziato la costruzione. Per posare la prima pietra nella fondazione del tempio era solo il 23 novembre 1995. Oggi, TSMINda Samebe è una delle più grandi chiese ortodosse del mondo. La sua altezza è superiore a cento metri, e l'area è di circa 5.000 metri quadrati, altri 40 metri l'edificio va in profondità nella collina. Nella cattedrale 13 del trono, molti di loro si trovano sottoterra. Sul territorio del complesso ci sono monastero, campanile, 9 cappelle, seminario, residenza patriarca, hotel e parco. La portata e la bellezza di questo grande costrutto è sorprendente. Il pavimento e l'altare dispose piastrelle di marmo con motivi a mosaico, le pareti sono coperte di affreschi. Parte delle icone del tempio è scritta dai catholicos stessi II. I principali santuari memorizzati qui sono un'enorme Bibbia scritta a mano e l'icona "Nadezhda Georgia". L'immagine, come la cattedrale stessa, è enorme. La sua dimensione è di altezza tre metri e la stessa della larghezza. Il centro mostra la madre di Dio, circondata da quasi quattro centinaia di santi georgiani.
  3. Il monastero di Javar è un altro edificio significativo del paese. Secondo la leggenda, era in questo luogo di Santa Nina che un'enorme croce è stata installata in onore dell'acquisizione dell'Angelo del cristianesimo, che è oggi ed è il principale santuario di Jvari.
  4. Monastero delle donne a Bodbe. La dimora è famosa per il fatto che l'Holy Equal-Apostoli Nina viveva ed è stata sepolta. Più tardi sulla sua tomba, il tempio fu eretto attorno a cui è cresciuto il monastero. E il potere della sua santa patrona sta riposando immediatamente in orgoglioso, come voleva Sv. Nina.
  5. Un altro santuario ortodosso della Georgia è la croce della Santa Nina, che gli è stata concessa dalla madre di Dio quando si benedica verso l'impresa apostolica.

Battesimo della Georgia

Islam

Sul territorio del paese, l'Islam appare per la prima volta nel 645 insieme all'invasione degli arabi. Ma il musulmano prende una piccola quantità di georgiani. Più tardi, il potere di recitazione degli Emirati si indebolisce e l'Islam entra in decadimento. Nel XV secolo, la Georgia occidentale si muove all'impero ottomano, e la parte orientale del paese è sotto il dominio dei persiani in questo momento. C'è un'islamizzazione attiva della popolazione, che finisce solo dopo la convergenza della Georgia con la Russia.

Oggi, il numero di musulmani in Georgia è di circa 400 mila persone, che porta questa denominazione al 2 ° posto tra le chiese georgiane.

Ci sono circa 200 moschee nel paese, che sono principalmente a Adjara. Per quanto riguarda Tbilisi, c'è solo una mistica di Jumma di recitazione nella capitale (cioè venerdì), costruita nel 1864. Qui, i sunniti e gli sciiti pregano insieme, nonostante le differenze e molti anni di opposizione a questi due flussi.

Un'altra moschea è a Batumi, è anche l'unica in città. Orta Jama costruita nel 1866 tra altri due templi musulmani, che sono stati successivamente distrutti e ricostruiti. Quando una moschea ha una scuola, dove gli studenti studiano storia, Islam e Corano.

Vera Georgian People.

Giudaismo

I primi ebrei sono venuti in Georgia dopo la conquista di Gerusalemme Novokudonosor. Inoltre, la popolazione ebraica di Banzantia di Armenia, la Turchia, la Russia migrata a volte qui. Secondo gli storici, era in connessione con l'arrivo degli ebrei, il paese ha ricevuto il nome di eventi.

Nel 4 ° secolo, gli ebrei cominciarono a prendere il cristianesimo insieme alla popolazione indigena, che ha portato a una diminuzione del loro numero. La principale differenza degli ebrei georgiani è che il ghetto non è mai esistito qui.

Oggi, circa 1300 ebrei vivono qui. La capitale ha una scuola ebraica, certificata dal Ministero della Pubblica Istruzione della Georgia.

Tra i 19 santuari ebraici che agiscono, la più bella è la sinagoga in città. È stata eretta nel 1895. Durante gli anni del potere sovietico, la sinagoga doveva essere chiusa, ma la popolazione locale (incluso l'ortodossa) cadde sulla sua protezione. Il santuario è stato salvato.

cristiano

cattolicesimo

Il cattolicesimo in Georgia professa meno dell'uno percento della popolazione. Questo ramo del cristianesimo è rappresentato qui dalle chiese cattoliche cattoliche e armeniche romane.

I primi missionari romani furono inviati in Georgia nel 1240 dal Papa Gregory IX. Fino a questo punto, il paese, anche se a contatto con Roma, ma in una piccola misura. Nel 1318, la prima diocesi di Tbilisi era già stata organizzata qui.

La principale chiesa cattolica del paese è una cattedrale di Tbilisi in onore dell'Ascensione della Santissima Vergine.

Il permesso sulla sua costruzione è stato ottenuto dai cattolici della capitale solo nel 1804. La cattedrale è stata eretta e successivamente ricostruita e ampliata. Durante gli anni del potere sovietico, è stato chiuso. L'adorazione in esso è riuscita a riprendere solo nel 1999 dopo aver consacrato dal Pontefice John Pavl II.

Adozione del cristianesimo in Georgia

Protestanti

Le principali destinazioni protestanti del paese sono: avventisti, luterani e battisti. Secondo il censimento del 2014, ci sono circa 2,5 migliaia di credenti di vari rami di protestantesimo nel paese. Lutera-immigrati dalla Germania è apparso qui. Allora arrivarono avventisti, battisti e pentecostali. Nei 2000, il numero di luterano è diminuito a 800 persone.

Credenti di altre religioni

Oltre al tradizionale protestantesimo, i rappresentanti del neopostestantismo operano anche nel paese. "I Testimoni di Geova" differiscono quantità piuttosto grandi (12 mila) credenti di altre chiese di questa direzione. La chiesa protestante evangelica georgiana, la Chiesa di Novopostol, l'esercito della salvezza, ecc. Opera anche qui.

La chiesa armena-apostolica occupa un posto speciale tra chiese georgiane. Dopo l'adozione da parte della Chiesa georgiana della decisione della cattedrale di Chalkidon, fu separata dalla Chiesa armena. Quest'ultimo ha continuato la sua esistenza sul territorio della Georgia. I suoi aderenti sono circa 110 mila persone, il che lo rende il terzo più grande del paese.

Chiesa ortodossa georgiana.

Atheists.

La Georgia è tradizionalmente considerata uno dei paesi più religiosi del mondo, tuttavia, secondo il censimento del 2014, quasi 63 mila persone non si sono attribuite a nessuna organizzazione religiosa.

Gli atei sono sempre più trovati nelle città la cui popolazione è meno religiosa del rurale. Tra questi sono principalmente l'Azerbaigianis che sono caduti nel paese durante l'esistenza dell'URSS e successivamente si sono stabiliti qui.

La percentuale di prezioso della Georgia

Il 2014 i dati indicano la seguente distribuzione della popolazione da parte delle confessioni:

  • Ortodossia - 83,41%;
  • Islam - 10,74%;
  • Chiesa armena-apostolica - 2,94%;
  • Cattolicesimo - 0,52%;
  • Testimoni di Geova - 0,33%;
  • Ezidismo - 0,23%;
  • Il protestantesimo è circa lo 0,07%;
  • Giudaismo - circa 0,04;%
  • L'affiliazione religiosa non ha risposto o non ha indicato - 1,70%.

In totale, circa 40 organizzazioni religiose sono state registrate nel paese.

Cattedrale TSMINda Sameba.

Main Church Holidays Georgians

Dal momento che l'ortodossia nel paese è una religione di stato, un certo numero di vacanze a chiesa ha anche lo stato di stato:

  • Pasqua e Natale di Cristo;
  • Svetitskovoba - una vacanza in onore del luogo di Hiton del Signore e del fenomeno di un post di vita (celebrato il 14 ottobre);
  • Ninooba è una vacanza in onore di arrivo in Georgia Saint Nina (celebrata il 1 giugno);
  • Tamaroba - una vacanza in onore della regina Tamara, che ha guidato la Georgia alla prosperità (celebrata il 14 maggio);
  • Il giorno di San Giorgio è celebrato in onore del santo patrono della Georgia, un parente della Santa Nina (celebrato il 23 novembre).

L'emergere di scrittura, cultura e architettura del paese, valori familiari e ideali morali - tutto questo è inestricabilmente inestricabilmente georgiani con ortodossia. Secondo le indagini sociali, il 70% degli abitanti del paese identifica la loro nazionalità precisamente con la religione dominante della Georgia. Questo suggerisce che la fede dei Georgiani oggi è parte integrante della sua esistenza.

Video sulla fede in Georgia

Video sulla fede nella vita del popolo georgiano.

La maggior parte dei georgiani - Cristiani ortodossi . Nel 2011, in Georgia adottata aggiunte al codice civile, secondo i quali i cittadini hanno pari diritti alla religione, indipendentemente dalla denominazione. Dal momento che il paese è multiculturale e qui ci sono una varietà di nazioni, è stata necessaria una tale legge. La popolazione dello stato per un lungo periodo è distinta da un atteggiamento tollerante nei confronti dei rappresentanti di diversi flussi religiosi.

La storia della formazione della principale religione della Georgia

Il cristianesimo è venuto in Georgia presto - Nel 337 (esiste una versione che nel 326) anno. Da allora, questa è la religione principale nello stato. I precursori del cristianesimo qui sono diventati Wanderer-Apostle Andrey Promero , che poi cominciò ad essere considerato il fondatore e l'intercessione celeste della Chiesa ortodossa di Costantinopoli. Nella formazione della religione, gli Apostoli Simon e Matteo hanno anche svolto un ruolo importante. La tomba dell'Apostolo Matthew si trova nel territorio della Fortezza di Gonio-Apzaro (Batumi).

Foto 1.La figura chiave per il cristianesimo georgiano era Santo Nino. . Essendo uno schiavo da Capadoki, predicò la dottrina cristiana nel paese. C'è un caso quando era una preghiera guarita un paziente bambino. Il messaggio su tale miracolo ha raggiunto la regina di Nana, che ha anche malato. Ha chiamato il Santo Nino, che ha dato il recupero e lei. Poi la regina ha deciso di adottare il cristianesimo.

Nel VI secolo nelle città e nei distretti di Kartli, Alaverdi, Kakheti, Samtadvi, Sejacia, e Nekrai, sono stati eretti un certo numero di monasteri fondati dai santi padri da Antioch. Questo posò la fondazione che il cristianesimo si diffuse in tutta la Georgia e rafforzata in modo affidabile.

cristianesimo

Ortodossia

L'ortodossia georgiana non è stata privata di momenti tragici. Il caso più terrificante risale al 1226, quando il paese ha subito L'invasione di Khorezmshaha Jalaletdin. Avendo cercato la popolazione locale e chiedendo di accettare l'Islam da loro, ha ordinato di piegare tutte le icone sul ponte in modo che tutti coloro che credono nell'ortodossia sia stato profanato.

Foto 2.Tuttavia, le persone che sono fermi nella loro fede si sono rifiutate di adempiere all'Ordine ISO anche sotto la paura della morte. Di conseguenza, sono stati eseguiti 100 mila persone, comprese le donne, i vecchi e i bambini. Tutte le vittime della terribile tragedia sono state successivamente classificate con i santi, il loro giorno di memoria cade il 31 ottobre.

La maggior parte delle persone che professano ortodossia, onorato Chiesa ortodossa georgiana.

Un altro ramo di ortodossia è rappresentato dalla Chiesa ortodossa autochetal apostolica georgiana. La sua testa è patriarca - Catholicos. L'emergere di questa direzione è strettamente correlata alla cultura del paese, o meglio, con la creazione e lo sviluppo della scrittura (Irgvlova).

cattolicesimo

Anche il cattolicesimo è diffuso. I rappresentanti di questo gruppo sono parrocchiani Chiesa cattolica e cattolica armena. Questi sono per lo più residenti di grandi città, il loro numero è approssimativamente pari al 2% di tutti i residenti del paese.

Chiesa armena

Foto 3.Secondo le ultime informazioni, sulla Georgia dal vivo 250 mila armeni. la cui religione risale alle antiche chiese orientali. Armeno Catholicos Garegin II, di volta in volta, fissa la domanda che i servizi di magazzino ripresi in sei templi armeni (cinque si trovano a Tbilisi e uno nel sud del paese). Patriarca Elijah II risposte che tali requisiti possono essere presentati "solo quando la diocesi georgiana in Armenia riceverà lo stesso status e diverse chiese saranno trasferite nel nord dell'Armenia."

I templi armeni in Georgia sono stati ripetutamente sottoposti a vandalismo, e con l'adozione della legge del 2011, tali casi frequenti solo.

Altre religioni

Islam

Musulmano penetrato nel paese nel corso di numerose invasioni delle truppe islamiche e arabe (principalmente nei secoli XV-XVIII). Se, prima di questi raid, la popolazione musulmana ha formato solo uno strato minore, poi dopo questi eventi, il loro numero è diventato tangibile e ora è circa il 10%. L'Islam professare diverse nazionalità, inclusi l'Azerbaijanis, Aggiriti e Lezgins. All'interno dello stato, 130 moschee stanno funzionando, la maggior parte dei quali si trova in KVEMO KARTLI (50 oggetti). La comunità musulmana è divisa in due rami: sciiti e sunniti.

Foto 4.In Tbilisi esiste Moschea unica , conservato dai tempi sovietici, in cui i rappresentanti di entrambe le varietà pregano insieme. In generale, non è così importante, quale fede confessa. Diverse religioni coesistono pacificamente, poiché si è sviluppata nella formazione di storia e cultura. Qui Vera non è solo una parola, ma uno stile di vita, e i principali postulati religiosi, le persone incarnano nelle loro vite e dei loro affari.

In molti modi, le confessioni attuali contribuiscono alla vita culturale e architettonica dello Stato: chiese, moschee, apparire chiese. La tolleranza religiosa consente di sviluppare qualsiasi cultura religiosa dall'esistenza nel mondo. E i santuari religiosi diventano annualmente il centro di attrazione per centinaia di migliaia di viaggiatori e pellegrini.

protestantesimo

La protestanza è venuta nel paese con Germans lutherans. chi ha cominciato a stabilirsi nel paese dal 1817. 50 anni dopo quel momento dell'ex molokanina, Nikita Voronna fu attraversata in Tiflis sul rito dei battisti. Quindi è diventato il primo battista russo. Dal 1904, Georgia opera in Georgia, e circa nel 1929 apparve la prima chiesa Pentecostale.

Al momento, diverse fonti stimano il numero di protestanti e parrocchiani gratuiti non denominabili chiese in figura da 20 a 34 mila persone. I gruppi più su larga scala tra loro sono intensieties (12.3 mila) e battisti (10 mila).

Una volta, una persona ha comprato Chiton Christ. Lo portò a casa nella sua città Mtskhet. Poi questo Hiton era nelle sue mani a sua sorella, che poi è morto per un eccesso di sentimenti. Dopo la morte, Hiton era impossibile ritirarsi dalle mani di una donna, perché lo strinse così forte. Pertanto, ho dovuto seppellire una donna con questo santuario.

Dopo un po 'di tempo, un grande cedro è salito sulla sua tomba, che fu poi abbattuto per costruire una chiesa al suo posto. Da questo albero ha fatto una colonna. Ma non è stato possibile installarlo su questo posto. Per risolvere questa situazione è stato solo in grado di solo Santa Nina con l'aiuto della sua preghiera. È così che la chiesa è stata formata.

Molto spesso, le persone fanno una questione del genere, quale la religione professa i georgiani? Chi è in realtà i cattolici georgiani o ortodossi? Per rispondere alla domanda, proviamo a capire quale fede nei Georgiani, come quando è apparsa.

Chiesa ortodossa in onore della Santa Trinità in Georgia
Chiesa ortodossa in onore della Santa Trinità in Georgia

Nel 1337, tutti i georgiani sono diventati ortodossi

La Georgia è un paese multiculturale, la sua storia è saturata di grandi eventi, che colpiva la cultura e persino la religione. Nel 1337, la Georgia ha adottato il cristianesimo, e finora è considerata il paese cristiano.

Pertanto, la risposta alla questione della quale la religione nei georgiani sarà il cristianesimo. Le più piccole camere del cristianesimo in Georgia hanno portato il Wanderer Apostle Andrei Wasporn. Dopo aver iniziato a essere considerato il fondatore e il patrono celeste della Chiesa ortodossa di Konstantinopoli.

Andrey era l'introduzione primaria del cristianesimo in Georgia
Andrey era l'introduzione primaria del cristianesimo in Georgia. Una foto: Molitvy.Line.

Inoltre, alla base della fede cristiana, gli Apostoli Simon e Matvey hanno partecipato alla Georgia.

A Batumi, si trova anche la tomba di Matteo - uno degli apostoli della fede cristiana.

Ci sarà anche senza dubbio, quale religione sono georgiani, quando senti il ​​nome della Santa Nina. Cos'era per il Santo? E come è coinvolto nella chiesa georgiana?

Santa Nina ha guidato tutta la Georgia al cristianesimo e a Dio

Santa Nina è nata nel 280 in Cappadocia. Hanno detto che suo padre era un parente del grande martire George. E sua madre era la sorella della storia del patriarca di Gerusalemme. Secondo la leggenda, Santa Nina andò in India per trovare l'Huteton del Signore. Attualmente, Iberia si trova in Georgia.

Santa Nina ha lasciato un grande contributo alla religione in tutta la Georgia. Era lei che la condusse al cristianesimo
Santa Nina ha lasciato un grande contributo alla religione in tutta la Georgia. Era lei che la condusse al cristianesimo

Una volta, l'insegnante di Nina ha detto che Chiton il Signore fu posticipato da Gerusalemme a Mtzhetu. Ma l'obiettivo più importante secondo cui anche la Santissima Madre di Dio è stata illuminata e fede. La fede è il primo obiettivo della Madre di Dio.

Poi Nina voleva andare al paese in cui Hiton Signore era situato per trovare la tomba sidoniana. La tomba di Sidoni era dove è stato sepolto Hiton Christ. Nina voleva davvero fargli.

Voleva anche dedicarsi a predicare il Vangelo a tutti i residenti della Georgia. Nelle sue visioni, il Signore era al santuario e la benedetta per questa impresa. La madre più santa ha miracolosamente consegnato una croce da un vitigno. Che aspetto ha questa croce da vedere nella foto qui sotto.

La croce del vitigno, che di Legend ha ricevuto la Santa Nina della Santissima Vergine
La croce dal vitigno, che per Legend è stata assegnata alla Santa Nina dalla Beata Vergine Maria. Una foto: Tamartour.ru.

Anche durante i tempi di Santissima Nina Emperatore romano diocleziano. Poi Santa Nina e altre ragazze di Christian Fled. Quando erano già sul territorio dell'Armenia, il re ricevette una lettera dell'imperatore, che disse sui fugles. Anche in questa lettera è stata menzionata una bella ragazza. Quando il re dell'Armenia lo ha scoperto, decise di prendere possesso di lei. Ma, ha ricevuto un rifiuto, perché taglia tutte le vergini.

Sorprendentemente salvato solo una santa Nina, e già sola, decise di continuare la sua impresa di fede. Era dopo questi eventi che il re dell'Armenia si ammalò con un forte disturbo nervoso.

In Ieria, la Santa Nina guarisce le persone con le loro preghiere

In Ieria, Santa Nina si sistemò in una donna nei vigneti reali. Molto presto appreso dappertutto dappertutto. Ha assistito molte persone terribili.

Quando hanno saputo della sua aiutare le persone, i pazienti e il cromato cominciarono a lanugine. Chiamare il nome del Signore, Santa Nina li guarisce, e disse loro di Dio, che ha creato il cielo e la terra. Questi sermoni su Cristo e Miracoli che hanno svolto la Santa Nina, la sua vita virtuosa, cominciò ad agire sugli abitanti di Iberia. Dopo di ciò, molti dei georgiani credevano nel vero Dio e adottato il battesimo.

Così, la Santa Nina si rivolse a Cristo in Georgia e nel re di Marianna. Prima di questo, era un pagano. Allo stesso tempo, i vescovi e i sacerdoti furono causati da Costantinopoli, fu costruito il primo tempio del mondo nel nome dei santi Apostoli. Quella volta quasi l'intero impero ha adottato il cristianesimo.

In questa immagine, possiamo vedere il battesimo della Georgia. Poi la prima chiesa ortodossa in Georgia fu costruita nel nome dei santi Apostoli a causa della Santa Nina
In questa immagine, possiamo vedere il battesimo della Georgia. Allo stesso tempo, la prima chiesa ortodossa in Georgia fu costruita nel nome dei santi Apostoli grazie alla Santa Nina. Una foto: Deva-apostol.moseparh.ru.

Ma il Santo preferito è più vivo in solitudine. Ha continuato a convertire tutta l'idolatria nel cristianesimo. Viveva per molti anni sul Monte, dopo di che decise di andare a Kakheti. A Catech, ha trasformato la Tsaritsa Sophia al cristianesimo.

14 gennaio 335.

Santa Nina è morta

Dopo la morte della Santa Nina, il re di Marian, una volta ha adottato il cristianesimo, eretto il tempio in nome del grande martire George. Il grande martire George era un lontano parente della Nina più santa. Ecco perché la religione in Georgia è considerata ortodossa, e questo è il merito del Santo Apostoli uguale a Nina. Era lei che in una volta ha trasformato tutti i georgiani al cristianesimo.

Nel IV secolo, molti templi in Georgia furono costruiti dai Santi Padri di Antiochia

Si ritiene inoltre che nel IV secolo nelle città georgiane e nelle regioni di Kartli, Kakheti, Alaverdi e Nekricov, siano stati ricostruiti diversi monasteri, che furono formati dai Santissimi Padri di Antiochia. Era precisamente questo grano fissato saldamente, e quindi il cristianesimo si è diffuso in tutta la Georgia.

Pertanto, possiamo rispondere con precisione che i Georgiani nella maggior parte dei casi sono ancora contenuti da ortodossia. L'ortodossia in tutta la Georgia è considerata lunga dalla religione di stato prescelta.

Molti posti in Georgia hanno una storia incredibile e insolita

Possono anche essere considerate anche molte attrazioni religiose della stessa Georgia. C'è una chiesa in Georgia, il che significa "pilastro intenzionale", si trova nella città di Mtskhete. Questo posto è considerato molto insolito, in quanto ha una storia incredibile.

Questo è ciò che il famoso "pilastro di vita" sembra in Georgia
Questo è ciò che il famoso "pilastro di vita" sembra in Georgia

È iniziato con il fatto che una persona ha comprato una volta Christ Christ. Lo portò a casa nella sua città Mtskhet. Poi questo Hiton era nelle sue mani a sua sorella, che poi è morto per un eccesso di sentimenti.

Dopo la morte, Hiton era impossibile ritirarsi dalle mani di una donna, perché lo strinse così forte. Pertanto, ho dovuto seppellire una donna con questo santuario. Dopo un po 'di tempo, un grande cedro è salito sulla sua tomba, che fu poi abbattuto per costruire una chiesa al suo posto. Da questo albero ha fatto una colonna. Ma non potevo installarlo su questo posto, quindi ha battuto in aria tutto il tempo.

Si ritiene che questo sia ciò che sembra l'hiton di Gesù Cristo stesso
Si ritiene che questo sia ciò che sembra l'Hiton di Gesù Cristo. Una foto: ic.pics.livejournal.com.

Per risolvere questa situazione è stato solo in grado di solo Santa Nina con l'aiuto della sua preghiera. È così che la chiesa è stata formata.

Ci sono anche altri luoghi religiosi della Georgia, che sono sparsi in tutto il paese. Anche vicino a questa chiesa è il tempio di Jvari. Si ritiene che stia su una collinetta, in cui, una volta, la Santa Nina ha installato la prima croce cristiana da un vitigno. Si ritiene che questa croce fosse associata ai suoi stessi capelli.

In Georgia, stiamo confessando il cristianesimo della religione, ma ce ne sono altri

Ogni cristianesimo perde duro, i cristiani, come in qualsiasi altro paese, erano costantemente perseguitati. Ma vale la pena pensare a ciò che è proprio in tutta la Georgia solo il cristianesimo? Sfortunatamente, ovviamente, no.

Chiesa ortodossa in Tbilisi in onore di San Giorgio
Chiesa ortodossa in Tbilisi in onore di San Giorgio

La principale religione della Georgia è il cristianesimo, ma ci sono molte altre attrazioni sul suo territorio, che appartengono ad altre tendenze religiose. Questi posti includono moschee musulmane, comunità, chiese cattoliche e molto altro.

Sul territorio della Georgia puoi vedere le moschee. In questa foto mostra la moschea di Ahmadium
Sul territorio della Georgia puoi vedere le moschee. Questa foto mostra la Moschea Akhmadium. Una foto: img.lookmytrips.com.

Dal momento che il cristianesimo è stato ancora scelto dalla religione ufficiale, il Parlamento del paese ha adottato un emendamento nel Codice, che consentiva allo stesso modo qualsiasi flussi e organizzazioni religiose che hanno lo stato ufficiale.

Ad esempio, in Tbilisi c'è un'area chiamata "cinque", cioè un'area di 5 chiese. Perché l'ha nominato? Perché in un posto c'è una chiesa ortodossa, la chiesa armena, una cattedrale cattolica, una sinagoga e una moschea.

I georgiani riguardano anche altre religioni, non solo per ortodossia. In questo posto ci sono alcuni musulmani. Anche qui puoi incontrare Abkhaz e Georgiani, le regioni meridionali e sud-occidentali, che confessano l'Islam.

Successivamente, nella composizione dei credenti in Georgia, è stato distribuito in questo modo:

65%

La popolazione della Georgia confessa a ortodossia

  • Ortodossia è il 65% della popolazione totale della Georgia;
  • cattolicesimo prende il 2%;
  • Islam prende il 10%;
  • e qui, Giudaismo , ateismo E altri flussi occupano la parte rimanente.

Come vediamo, la storia religiosa della Georgia è piena di eventi molto interessanti e sorprendenti che meritano attenzione. Chiunque voglia visitare la Georgia nei suoi luoghi santi può passare molto tempo. Sarà interessante non solo ai rappresentanti del corso cristiano, ma anche alle persone che professano religioni completamente diverse.

Religione della Georgia

La questione della religione in ogni paese è una cosa molto sottile e acuta, poiché quasi ovunque vi sono dissenti, il cui parere non converge con il parere della maggioranza della popolazione. A questo proposito, la Georgia non si distingue contro il resto del resto, anche se la quota del leone dei georgiani è cristiani ortodossi. Ma sia così come può, molti popoli diversi vivevano in questo territorio, e al momento, musulmani, ortodossi e persone di altre credenze religiose vivono all'interno dei confini di un paese.

Religione della Georgia

Come tutto iniziò

Il cristianesimo, come tale, il territorio della Georgia moderna è arrivato nel 337 della nostra era, sebbene ci siano fonti in cui è menzionata la data del 326. Il "colpevole" del suo arrivo è chiamato il primo Apostolo Andrei, ma anche la sua fondazione qui costruiva Apostoli Matteo e Simon. E la fortificazione della fede nel popolo era impegnata nella Santa Nina (Nino), grazie a quale ortodossia e divenne la fede nazionale. Ma a circa tre secoli, un chiaro vettore di sviluppo religioso tra tutti i segmenti della popolazione non lo era. Tuttavia, come descrivono tante fonti, Andrey è il primo chiamato, con il volto della Santa Vergine nelle sue mani, risorto verso il morto, che forzava le persone a credere a causa del cristianesimo ortodosso.

Solo nel VI secolo, i monasteri hanno gradualmente cominciato a essere costruito, il che è stato permesso di sviluppare più attivamente per sviluppare aree specificamente prese e per trasmettere la loro essenza alle persone. A poco a poco, tutto ciò si è trasformato in un riconoscimento di massa dell'ortodossia, e al momento della quota del leone della popolazione è i suoi sostenitori. Naturalmente, come è spesso accaduto nella storia, inizialmente i credenti hanno sentito tutte le difficoltà di adottare una nuova fede, poiché la persecuzione era terribile. Ma il risultato era ancora positivo.

Religione della Georgia

Minoranze religiose

Come accennato un po 'più alto, la maggior parte della Georgia (dal 65% della popolazione) sono persone ortodosse, la non mea, c'era un posto per altre religioni, vale a dire:

  1. Circa il 3% della popolazione vai alla Chiesa ortodossa russa;
  2. Fino al 5% della popolazione sono visitati dalla Chiesa Apostolica armena;
  3. E circa l'1,5% delle persone camminano verso la chiesa romana-cattolica.

Ma va notato che i residenti del sud-ovest del paese stanno confessando musulmani, è fino al 10% del numero totale di persone che vivono lì (sunnite e). Gli Azerbaijanis e Abkhaza sono anche musulmani, ma i greci e gli armeni con i russi hanno persino le loro chiese in Georgia. Naturalmente, c'era un posto qui per entrambi i cattolici (2% della popolazione) e per i protestanti, ma ce ne sono pochissimi. L'ebraismo e l'ateismo si svolgono, ma in quantità minima.

Come tutta la misericordia a livello di stato

Se alcuni tentativi prima, qualsiasi tentativo di esprimere il loro desiderio di essere l'ortodosso è stato fortemente punito, ora la situazione del paese è cambiata molto. Nel 2011, a livello di stato, è stata adottata una legge, che ha permesso a qualsiasi denominazione religiosa, di ottenere il diritto di agire come un'entità giuridica. Da questo punto in poi, la Chiesa georgiana non aveva più una posizione dominante su tutti gli altri, e la religione nel paese divenne davvero libera.

Religione della GeorgiaQual è il più interessante, le più grandi festività di una natura religiosa al momento sono persino accompagnate dal perdono dei prigionieri, quindi questo è uno dei casi in cui il governo del paese è stato in grado di creare una collaborazione tra la legge e la fede , dando l'opportunità di cercare la sua colpa nelle chiese e in modo indipendente.

Vacanze religiose

Le principali festività religiose, davvero grandi, nel paese di soli 4:

  • Natale di Cristo (7 gennaio);
  • L'assunzione della Vergine (28 agosto);
  • Giornata di San Giorgio (23 novembre);
  • Svetitskovoba (14 ottobre).

Ma oltre loro, ci sono altri che sono considerati piuttosto grandi:

  • 19 gennaio celebrato il giorno della Santa Epifania - Battesimo;
  • Giorni di Pasqua;
  • Il 12 maggio, il giorno di Sant'Andrew il primo chiamato, che è stato descritto un po 'più alto, ha giocato un ruolo chiave nella formazione della fede in Georgia.

Religione della GeorgiaA proposito, la percentuale della popolazione che visita davvero i templi e le chiese è molto grande, e se confrontiamo la Georgia con la Russia e l'Ucraina, la gente può essere tranquillamente chiamata PIO. Forse è per questo che i locali sono così ospitali e gentili.

Luoghi santi, chiese e templi

Al momento, dozzine di molto antichi sono conservate in Georgia, così come strutture religiose medievali. È approssimativamente (il più grande e più popolare):

  • 36 Chiese e cattedrali;
  • Più di 30 oggetti di antiche rovine;
  • Più di 40 attrazioni storiche e architettoniche.

Al fine di avvicinarsi a conoscere la componente religiosa del paese, almeno i monasteri e le chiese più famosi, che riflettono tutta la loro importanza storica sarà ragionevolmente visibile.

I migliori posti da visitare

Per l'arricchimento intellettuale e spirituale, vale la pena andare nei seguenti luoghi:

  • Monastero dei Bodbian (2 chilometri dal segnale). Solo qui ci sono il potere di Nino equivalente, che ha portato un contributo inestimabile allo sviluppo dell'ortodossia in Georgia. Questo posto è molto pittoresco nel periodo estivo del tempo, del bel design e del ricco patrimonio spirituale - l'atmosfera qui è incredibile;
  • Cattedrale del Patriarca di Svetitskhoveli (città di Mtskheta). È considerato uno dei centri spirituali più importanti del paese. È nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, e l'accumulo era ancora nel IV secolo. Ci sono informazioni che la cattedrale è tenuta da Hiton Gesù;
  • Monastero Samtavro (territorio della città di Mtskheta). Nel monastero ci sono ornamenti unici che non possono più essere trovati in nessuno dei templi della Georgia. Inoltre, il Samtavro è la posizione dell'intera serie di santuari, che vanno da icone speciali, terminando con la tomba della Tsaritsa Nana;
  • Cattedrale di Sion (Tbilisi). Uno dei due principali consigli di ortodossia nel paese. Lo costruirono nel VI secolo, ma sono già stati restaurati molte volte a causa della distruzione. L'attributo più importante è la croce del Santo Nino. Nelle Scritture è indicato che è stato presentato dalla Madre di Dio. La cattedrale è abbastanza grande e ben arredata, in modo che i turisti guarderanno cosa;
  • Monastero di Djvari (non lontano da Mtskheta). È anche nella lista dell'UNESCO, ea tutto il tempo, l'architettura dell'edificio è uno dei più insoliti in tutto il paese. Le sale vintage e il monastero stesso darà l'opportunità di provare tutta l'atmosfera di questo maestoso luogo;
  • Chiesa di ertacminda (situata vicino al villaggio con lo stesso nome). Sulle pareti della costruzione, trame dalla vita dei santi, nel formato di affreschi, sono universalmente raffigurati. La chiesa fu ripetutamente distrutta, ma, tuttavia, è stata restaurata e mantenuta al nostro tempo.

Religione della GeorgiaOltre a questi luoghi, è necessario andare a:

  • Monastero delle donne Ahali Shump;
  • Bodbe;
  • Bethanie;
  • Vardzia;
  • Ikalto;
  • Sapara;
  • Monastero Gelantico;
  • Tempio di Metech;
  • Cattedrale della madre Madre di Dio e degli altri.

Per coloro che sono interessati, la Georgia può diventare una vera scoperta, dal momento che monasteri e chiese molto vecchi sono un importo incredibile qui. E la cosa più importante è che al momento lo stato è impegnato a tolleranza assoluta a qualsiasi religione, perché le nazioni vivono molto e costringendo chiunque altro per costringere chiunque per qualsiasi cosa specifica per qualcosa.

Video:

In contatto con

Facebook.

Google+.

Odnoklassniki.

Nel 2011, in Georgia adottata componenti aggiunti al codice civile che istituisce diritti uniformi alla religione di tutte le denominazioni religiose. Questa decisione è stata presa, perché la Georgia è un paese multiculturale con una ricca storia culturale e religiosa. Per molti secoli, il popolo di questo paese è uno dei più tolleranti ai rappresentanti di tutte le comunità religiose.

Religione georgiana

La Georgia è un paese europeo situato nella Transcaucasia occidentale sul Mar Nero (costa orientale).

Religione cristiana in Georgia

L'adozione del cristianesimo nella storia della Georgia datata 337. Le fonti storiche suggeriscono che la religione cristiana a questo paese ha portato il referenziale Wanderer Andrei. Predicava in molte grandi città, portando con lui la deliziosa immagine della Vergine. Questi eventi hanno posto la formazione del concetto di quale fede prevale in Georgia al momento.

La fede cristiana si alzò e ha rafforzato i suoi diritti tra i georgiani anche durante periodi di attività aggressive conquiste da parte degli arabi, turchi, persiani, che sorgono la loro religione al paese ortodosso. In tutto il periodo da IV nella XIX (fino a quando si unisce all'Impero Russo), non solo ha difeso i propri diritti alla fede ortodossa, ma ha anche guidato come parte di queste attività educative attive. Sono stati costruiti monasteri e chiese che in quel periodo di storia ha risposto come centri educativi che portano le principali attività teologiche e scientifiche. Alla fine della rivoluzione del 1917, la chiesa georgiana fu riconosciuta come indipendente.

Storia del cristianesimo ortodosso georgiano

Nella storia del cristianesimo ortodosso georgiano c'è un luogo di tragica storia del sacrificio di massa in nome della fede. Nel 1226, il Khorezmsh Jalaletdin ha invaso il territorio della Georgia. Sopprimendo la fede dei residenti locali, declinandoli all'Islam, - ha ordinato di disporre tutte le icone sul ponte, dopo di che i credenti nell'ortodossia dovevano contanarli. 100 mila persone sono state giustiziate sul ponte per il rifiuto di soddisfare l'ordine. Tra questi c'erano donne, non c'erano antichità per anziani o bambini. L'atto di queste persone è riverito in Georgia finora, la loro memoria è onorata il 31 ottobre e sono tutti contati per i volti dei santi.

Adottando il cristianesimo

Un'altra zucciera di massa dei cristiani sul suolo della fede nel 1386. è stato commesso dalle truppe di Tamerlan. Le suore erano completamente sterminate nel monastero di Kwabatayevsky. Lo stesso vale in considerazione, ma già colpa degli Abbas, previsto 6.000 monaci uccisi nel monastero di David-Garezhi nel 1616.

Cristianesimo georgiano nello stato moderno

Chiesa ortodossa autochetale apostolica georgiana - rappresentante della comunità. Questa organizzazione è diretta dal Patriarca - Catholicos. La storia di questa religione è inestricabilmente legata alla cultura del paese, vale a dire: la creazione e lo sviluppo della scrittura (Irgvlovani).

Nel 2001 Il governo e la Chiesa hanno firmato un accordo, presenta i vantaggi della Chiesa ortodossa, come ufficiale, prima di altre confessioni. Ma l'aggiunta alla Costituzione nel 2011 ha arricciato tutte le religioni del paese.

Chiesa armena in Georgia

Sul territorio della Georgia, la chiesa armena è ampiamente rappresentata come una delle più grandi confessioni. La Chiesa Apostolica armena è considerata ortodossa, ma non nel senso generalmente accettato di questo concetto. I credenti confessano il monofisismo, che contraddice la tradizionale divisione della Chiesa ortodossa alla Slavica orientale e bizantina. Secondo le ultime ricerche, più di 250 mila armeni che vivono in Georgia stanno confessando il monofisismo.

La confessione dell'Armenia e della chiesa armena sono rappresentate da 650 strutture religiose in Georgia.

Cattolicesimo in Georgia

Una delle religioni comuni in Georgia è il cattolicesimo, che sta confessando i cattolici. Questo gruppo comprende credenti della Chiesa cattolica armena e cattolica romana. Molto spesso, i rappresentanti della denominazione abitano le città principali e costituiscono circa il 2% del numero totale di residenti.

Cattolicesimo in Georgia
Cattolicesimo in Georgia

Islam in Georgia

Il musulmano è apparso in una serie di denominazioni, anche a causa del gran numero di invasioni nel territorio degli stati e degli arabi islamici e degli arabi e delle truppe arabe (principalmente nel XV-XVIII secolo). Gli effetti delle invasioni includono un aumento della popolazione della professione di musulmani. I musulmani costituiscono circa il 10% di tutti i residenti. L'Islam è rappresentato da molte nazionalità: Azerbaijanis, Adjarts, Lezgins e molti altri. In totale, ci sono 130 moschee registrate nel paese. In KVEMO KARTILLI, ci sono la maggior parte di loro - 50. La comunità musulmana è divisa in due parti - sciiti e sunniti.

A Tbilisi, dal momento che l'URSS, una moschea unica è stata conservata, in cui gli sciiti e gli sunniti pregano insieme.

In questo paese, non importa quale fede si riferisca. Molte religioni si accompagna pacificamente accanto a vicenda a causa dell'influenza dei fattori storici e culturali. I confessioni - il riconoscimento della Parola e il caso dei loro principi religiosi è caratteristica della popolazione locale. Le denominazioni che operano sulla Georgia fanno un sapore così speciale di questo paese, decorare le maestose strutture della sua città - moschea, chiese, chiese cattoliche. La tolleranza nelle questioni religiose in questo paese consente di sviluppare culture religiose di tutte le religioni mondiali. I monumenti religiosi esistenti e i santuari attirano centinaia di migliaia di turisti e pellegrini ogni anno.

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

Buona giornata a tutti, oggi scopriremo cosa seguono la fede i georgiani.

Quindi, come tutti i popoli del mondo, i georgiani erano originariamente pagani. Sul paganesimo georgiano è poco conosciuto. Dal momento che è già cambiato dal vicino impero romano e dell'Armenia nel IV secolo, con la santa fede cristiana Nino.

Ortodossia

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

Oggi la maggior parte dei georgiani seguono esattamente il cristianesimo ortodosso. I georgiani sono stati in grado di rimanere (soprattutto) ortodossi, anche essere in un ambiente islamico completo per quasi mille anni.

Oggi i georgiani possono essere attribuiti a uno dei popoli cristiani più credenti del mondo. I templi sono sempre pieni di credenti, e le parole del Patriarca Ilia II ascoltano l'intero paese.

Nota che nonostante la complessità delle moderne relazioni russe-georgiane, le chiese ortodosse russe e georgiane stanno cercando di trovare un linguaggio comune tra gli stati. Per quale onore e lode.

cattolicesimo

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

Il cattolicesimo in Georgia apparve nei tempi delle crociate - insieme a Franchi Crocias. Quelli i ragazzi più disperati che fianco a fianco con georgiani e kipiemki hanno battuto contro i turchi di Seljuk sul campo di Didgore (1121 della nostra ERA).

Dal XVIII secolo, la fede cristiana cattolica in Georgia era così aumentata che il re Teymraz ha persino organizzato una persecuzione sui suoi missionari e sacerdoti. Ora in Georgia, circa 100 mila cattolici (compresi i georgiani e gli armeni che seguono la propria chiesa cattolica armena con servizi sulla lingua di Grabar - Stagirokmans).

Islam

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

La fede musulmana (sunnite e shiiteki) segue alcuni subetitoni georgiani.

Georgians-Adjarts. I Waslam durante il dominio turco nei secoli XVI-XIX. TRUE, molti dei giuridici georgiani negli anni '90 passano a ortodossia.

Georgians-Ferdanians. Vivere nei discendenti dell'Iran deportato nella regione persiana di Feredidan Karvelov ancora nel XVI secolo. Vero, dicono, molti dei ferianiani georgiani sono cristiani nascosti.

Georgians-Inhilaytsy. - parzialmente. Questa è una piccola comunità che vive in provincia di Sainhalo all'incrocio dell'Azerbaijan e della Georgia.

Georgians Lazy. . Questo è uno speciale Carvela Ethnos, relativo a Georgians-Megrelam. Lases vive in East Turkey e ad Adiago (diversi villaggi di confine).

Credenze antenati

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

Le capanne georgiane hanno alcuni antichi culti semi-parlanti.

Ad esempio, al Swam puoi guardare la famosa processione del flare del lambrore (nella foto).

Hevsur e Tushin hanno un alto in montagna hanno ancora il proprio santuario di Jarvari, decorato con corna e tartarughe animali. L'accesso a questi santuanti, a proposito, è proibito dalle donne.

Non solo ortodosso. Chi è georgiano nella religione?

Add a Comment